E se le differenze fossero una risorsa? Se i problemi diventassero punti di forza? È un obiettivo ambizioso quello che si propone il progetto PARI, selezionato dall’Impresa Sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, con interventi nelle scuole di tre quartieri vulnerabili della città di Milano. Due sono gli scopi: aumentare l’attrattività degli istituti coinvolti, per provare a evitare il white flight e favorire l’inserimento e la frequenza scolastica dei bambini e ragazzi Rom, Sinti e Caminanti. Nasceranno così dei laboratori autocostruiti grazie al lavoro di studenti, insegnanti e genitori guidati da Architetti senza frontiere; una società di comunicazione, Atlantis, aiuterà le scuole a raccontarsi meglio e a imparare tecniche di raccolta fondi per portare avanti le esperienze iniziate.

Logo Impresa Sociale Con i BambiniCapofila è la Fondazione Somaschi.

Tre gli Istituti Comprensivi di Milano coinvolti: Arcadia, Grossi, Perasso