Il 3 ottobre è la giornata nazionale delle vittime dell'immigrazione. Un tema di estrema attualità su cui riflettere anche a scuola con gli studenti. La Casa della memoria ci si avvicina con un'installazione creata per l'occasione, La zattera di carta di Michele Ciardulli, e con tre eventi sul tema:
  • 18 settembre "La fine del mondo" filmato di Francesco de Melis, presentato da Patrizia Giancotti (evento inserito nel programma di MilanoMovieWeek)
  • 30 settembre "La zattera della Medusa di Théodore Géricault", conferenza di Annie-Paule Quinsac
  • 3 ottobre performance finale della compagnia teatrale Dumanis
La Casa della memoria è ad ingresso libero ed è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 17; il sabato e la domenica dalle 10 alle 18. tel. 02 884 44102; e-mail c.casadellamemoria@comune.milano.it