Grazie alla generosità di aziende, associazioni, fondazioni e anche di singoli cittadini, lo scorso anno scolastico il Comune di Milano è riuscito a distribuire alle scuole primarie e secondarie di primo grado  della città oltre 1200 tra computer e tablet per altrettanti bambini e ragazzi che non avevano strumenti informatici per seguire le lezioni da casa. 

Resta però ancora tanto bisogno: nuovi bimbi che iniziano quest'anno la scuola oppure studenti che, malgrado gli sforzi fatti, non hanno ancora ricevuto nulla. 

Di fronte alla perdurante emergenza sanitaria, ai recenti decreti, a molti studenti e intere classi in quarantena, l'appello è a continuare a donare e a diffondere l'Avviso esplorativo per raccogliere  offerte di attrezzature informatiche gratuite.

Qui i criteri con cui è assegnato il materiale donato alle scuole. 
Donare, come scritto nell'Avviso, è molto semplice: per qualsiasi informazione si può scrivere a ed.scuoleaperte@comune.milano.it. Grazie fin da subito a nome nostro e di tutti gli studenti milanesi!