Investire sulla scuola significa investire sul futuro del Paese, promuovendone la crescita sociale, culturale ed economica. Per questo il Comune di Milano vuole sostenere progetti sull’innovazione degli ambienti dell’apprendimento, proposti direttamente dalle autonomie scolastiche statali.  Grazie a un Avviso Pubblico e allo stanziamento di 500.000 euro (320.000 per le scuole primarie, 180.000 per le secondarie di I grado) sarà possibile assegnare contributi - fino a esaurimento fondi - ai progetti migliori. Ogni progetto potrà essere finanziato al massimo per 39.500 euro. Ciascun Istituto Comprensivo potrà concorrere con non più di due progetti che riguardino due diversi plessi. Per partecipare occorre inviare tutta la documentazione - secondo le modalità previste dal bando - entro il 30 settembre 2020. Qui l'Avviso Pubblico Qui la domanda di partecipazione