«Gli oggetti, i dipinti che si trovano in un museo, proprio perché si trovano in un museo, vivono in una sorta di realtà sospesa, abitano una terra dei sogni. Una brava guida non fa lezione, ma accompagna in questa terra dei sogni. Offre o almeno tenta di offrire un’esperienza memorabile: qualcosa che resterà nel ricordo».

Maria Teresa Balboni Brizza, Nuova museologia, anno 2000, n.3

 

La sezione didattica Raccolte Storiche è attiva dal gennaio 2000.

La metodologia adottata presenta i Musei e le loro collezioni come un’esperienza emozionante. I ragazzi sono i protagonisti di una continua, personale e inaspettata scoperta.
I contenuti proposti tengono conto delle loro esperienze, dei loro interessi, dei loro tempi di attenzione e rimandano ad argomenti di attualità. Un linguaggio semplice ma scientificamente corretto in cui la comunicazione interpersonale ha un ruolo di primaria importanza permette di presentare il Museo attraverso un dialogo appassionante, interattivo e inclusivo. La relazione è orientata a sentimenti di accettazione e comprensione empatica e l’atteggiamento di rispecchiamento da parte dell’educatrice sblocca nello studente la ritrosia, facilitandone l’espressione e l’interpretazione personale, senza il timore di sentirsi giudicato.

Palazzo Moriggia e Palazzo Morando

La sede di Palazzo MoriggiaLa Sezione Didattica Raccolte Storiche lavora con due diverse sedi museali:

il Museo del Risorgimento a Palazzo Moriggia

Palazzo Morando – Costume Moda Immagine

 

I percorsi

Percorsi classici al museo:

Vista l’emergenza sanitaria dovuta al Covid- 19, la Sezione Didattica Raccolte storiche ha preparato una serie di proposte anche all’aperto o a scuola, quindi senza la necessità di spostarsi fino ai musei:

Per approfondire

Contatti

via Borgonuovo 23 – Milano
tel. 02.884.64175 – 64194
ed.scuoledidatticaraccoltestoriche@comune.milano.it