Lo "Spazio Giallo", in prigione, è il posto dedicato ai bambini. Un luogo protetto, accogliente, dove incontrare le mamme e i papà.


L'Associazione Bambinisenzasbarre da diciotto anni si occupa del diritto dei minori di incontrare i genitori in carcere e di combattere la stigmatizzazione di questi bambini nella società.


Un lavoro che deve partire fin dalla scuola primaria: discutendo con alunni e studenti di temi come la legalità e gli errori che gli adulti possono commettere.


Da questa idea nasce il progetto dello Spazio Giallo per la scuola, che prevede laboratori per la scuola primaria e per la scuola secondaria di primo grado, condotti da arte terapeuti specializzati.


La presentazione del progetto per l'anno scolastico 2021-22 sarà on line giovedì 17 giugno alle 10.30


Qui per partecipare all'evento on line


Per tutte le informazioni: comunicazione@bambinisenzasbarre.org