La Delibera di Giunta Comunale n.979 del 7 giugno 2019, stabilisce i criteri generali per la richiesta e l’utilizzo degli spazi scolastici da parte di enti, associazioni e singoli cittadini. Nel concreto poi le modalità di concessione degli spazi scolastici spettano ai Municipi e differiscono tra loro, sia pur di poco. Ciascun Municipio ha infatti autonomia decisionale in materia. Ecco le informazioni utili:

  • Municipio 1:
    Ufficio Spazi Multiuso e Concessione Locali scolastici via Marconi 2
    tel. 02.884.58110
    leggi la delibera
  • Municipio 2 :
    Ufficio Protocollo viale Zara 100, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30
    mail: m.municipio2erogazserv@comune.milano.it
    leggi la delibera
  • Municipio 3:
    Servizio Concessione Locali Scolastici via Sansovino 9, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle ore 12.00, il mercoledì anche dalle 14.30 alle 15.30
    tel. 02.884.58302
    leggi la delibera
  • Municipio 4:
    Ufficio Concessioni Locali Scolastici via Oglio 18, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 15.30
    tel. 02.884.58408 – 02.884.58414
    leggi la delibera
  • Municipio 5:
    Concessione Locali Scolastici viale Tibaldi 41
    tel. 02.884.58532 – 02.884.58515 – 02.884.66103
    leggi la delibera
  • Municipio 6:
    Ufficio Concessioni Locali Scolastici viale Legioni Romane 54, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.00
    tel. 02.884.58632
    leggi la delibera
  • Municipio 7:
    per informazioni tel. Manuela Maniscalco 02.884.45800; Germana Genazzi 02.884.56024; Laura Sgobba 02.884.65776
    leggi la delibera
  • Municipio 8:
    Area Municipio 8 via Quarenghi 21, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle ore 12.00
    tel. 02.884.58847
    leggi la delibera
  • Municipio 9:
    Ufficio Concessioni Locali Scolastici via Guerzoni 38, aperto dal lunedì al venerdì alle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 15.30
    tel. 02.884.58768
    leggi la delibera

SCUOLE APERTE

“La scuola è aperta a tutti […]” – art. 34 della Costituzione Italiana

lavagna con la scritta: Scuole chiuseUn sito chiamato Scuole Aperte. Un paradosso in queste settimane di chiusura di tutto, scuole per prime? Forse.
Ma anche lo stimolo a provare a dare una mano a restare aperti nonostante tutto. Molti insegnanti e dirigenti scolastici milanesi lo stanno già facendo, mantenendo un contatto costante coi loro ragazzi, inventandosi attività a distanza, sperimentando la didattica on line.
Non si contano poi le iniziative dei singoli, delle associazioni, dei gruppi social: tutti stanno ideando, diffondendo, rilanciando cose da fare anche se chiusi nelle proprie case. Rischiamo a volte di restarne sommersi.
Il sito Scuole Aperte del Comune di Milano in questo periodo continuerà a informarvi su quello che succede nelle scuole di Milano (chiuse negli edifici, ma aperte nelle persone che le fanno vivere) e su come stanno andando avanti – nonostante tutto – i servizi del Comune e i progetti che seguiamo. Che come camaleonti si stanno adattando alle circostanze, cambiando pelle ma non sostanza. Con un’attenzione particolare a chi, adesso, rischia di restare indietro: tutti i bambini e i ragazzi che non hanno la possibilità di accedere a internet con facilità.
Non pubblicheremo tutto dunque: non saremmo esaustivi e rischieremmo di non fare un buon servizio. Altri lo stanno già facendo meglio di quanto potremmo farlo noi. Ci occuperemo di quel che ci riguarda da vicino e di quello che le scuole di Milano avranno voglia di raccontarci.

Cos’è una Scuola Aperta?

  • è una scuola che diventa punto di riferimento per i suoi studenti, per le famiglie e per tutti i cittadini del quartiere
  • è un luogo di socialità, che offre occasioni di conoscenza, di scambio, di costruzione di nuove relazioni
  • è una scuola che mette in rete le risorse e le energie per continuare a crescere
  • è un posto dove è bello stare, non solo durante le ore di lezione

Come diventare una Scuola Aperta riconosciuta dal Comune di Milano